02 Lettere AA
AA
tracce 7/2020
Note
Sottolin.
Pancho,Victor,Andrea,Dario,Marco,Roberta,Elizabeth L’intelligenzaperaffrontareogniprova L’annoscorsodueinvestitorihannoscommessonell’impresachehoiniziatoconilmioamicoVidal,unastartupcheèunapiattaformadiserviziperleaziendeelecase.Holasciatoilmiolavoro,madopounannodiattività,lasituazioneeconomicaeragiàallestretteeinpiùèscoppiatalapandemia,chehacolpitolanostracittàduramente.Avevamoprogetti,nuoviobiettiviperlanostraazienda,matuttosièbloccato;icontagieimorticrescevanoognigiornoeinostritecnicinonpotevanopiùfornireiservizi.Poièaccadutoche,duranteuncollegamento-videoconunamicodall’Italia,luiauncertopuntohausatoquestaespressione:«Reinventaresestessi».Malohadettononcomeunaforzaounacapacitàdaavere,maperchéilSignorecihadonatol’“intelligenza”perpoteraffrontareogniprova.Ilgiornodopo,hosaputochemiamoglieNiapregavalaDivinaMisericordia,perlasalutedeinostriamici,perilloroenostrolavoro.Permeinunistanteèstatovederelarealtàconchiarezza:nonsonomaistatosoloelarealtànonsièdistorta.IlSignoremistavadandoun’occasioneperfarecrescerel’azienda.Abbiamoapertounanuovalineadiservizi,cheèstatal’unicaafunzionareinquelmese,eabbiamofatturatopiùchecontuttoilrestodall’iniziodellavoro.Abbiamocercatocollaborazioniconleaziendedisanificazioneeabbiamofornitoattrezzatureeprotocollidibio-sicurezza.Stiamoaffrontandoilpresentecontutteledifficoltàcheviveogniimpresaenell’incertezza.Chiuderemo?Cresceremo?Cosasuccederà?HochiarocheilSignoremivuolequiemihadatolagraziadipotervedere,dipoterdomandareesentirmicomeunbambinochetentadifareciòchepuò,dentroillavoro,masempredipendendodall’abbraccioedalSuosguardo. Pancho,Guayaquil(Ecuador) «Dovec’ètantomale,c’ètantoBene» Circadueannifa,conalcuniamici,abbiamoiniziatounacaritativanelconventodelleMissionariedellaCaritàdiSantaMadreTeresadiCalcutta,nelquartierediLapa,aRio.Lesuoreassistonoinumerosisenzatettodellazonafornendolorounpastogiornalieroeoffronoanchelapossibilitàdicureigienichesettimanali.Inoltre,attualmenteospitanosedicipersonesenzafissadimorachestannocompiendounpercorsodirecuperofisicoespiritualeconl’assistenzadellesuore.Lanostracaritativaconsistenellostareconquestepersoneunadomenicaalmese.OgnivoltacheandiamoèunacontinuascopertadistoriedivitaedicomeDiohatoccatoquestepersone,indicandolorounaviadisalvezza.Conl’arrivodelCoronavirusnonabbiamopiùpotutovisitareilconventoe,dopounbreveperiodoincuisiamodovutirimanereinattivi,abbiamodecisodiverificareselesuoreavevanoqualchenecessitàchepotevamosoddisfare.Lamadresuperiorahachiestodiprocurarecontenitoritermiciperpotercontinuareaoffrirepastiaisenzatettochenonpotevanopiùospitarenellamensa.Abbiamochiestoainostriamicidelledonazioniperacquistareilmateriale.Inunasettimanaabbiamoraccoltol’importonecessario.Dopoquestaprimafornitura,abbiamoavutoaltretredonazioni,giuntespontaneamentedagestidicaritàdinostriamici,concuiabbiamopotutoacquistarearticoliperl’igieneefrutta.Tuttoèavvenutoinmodonaturale.Abbiamoindividuatoinegoziingradodiconsegnareconleprecauzionichelapandemiarichiede.Èstataunacombinazionedipiccoligestidipersonecheconoscevamoechenonconoscevamo,checihapermessodisoddisfareibisognidellesuore.Ilnostrocontributoèstatopiccolo,separagonatoallecontinuenecessitàdelconvento,maprovvidenziale.QuestisemplicigestimostranolatenerezzaconcuiDioagisceinmezzoailimitieaidoloridellasituazioneattuale,diffondendoscintilledilucechesonosegnidisperanzaperlanostravita.Ancordipiù,inquestoperiododrammatico,esempicomequesticiricordanolanecessitàdirispondereallecircostanze,diabbracciarleediaffidarleallamisericordiadiDio,perchéavvengailBene,epercontribuirealmisterodellasalvezza.Ricordiamosempreche«poco,conDioèmolto»e,comecidicevaunamadre:«Dovec’ètantomale,c’èanchetantoBene». VictoreAndrea,RiodeJaneiro(Brasile) Lamalattiadipapàelosguardocambiato «Soltantoquandoavetefattonaufragiosulserio,trovatesulseriociòchevioccorre»,dicevaChesterton.Ametàfebbraio,papàsilamentachenonvedebene.L’oculistalomandasubitoinospedale.Ladiagnosilasciasenzafiato:tumorealcervello.Papàha62anni,edèinpensionedadue.L’impattoconlanotiziaèforte,framilleemozioninasceladomanda:«Chesensoha?».ScrivoalgruppodiamicidellaScuoladicomunità,velocementeesenzapretese.Lofaccioperchéalmenoloropregheranno,iononciriesco.Gliamicirispondono:pregherannopernoieperlui.Midiconotuttilastessacosa:«Affidati».Maiononcapiscoemisentoarido,nientehasenso.Cercoun’amicachehapersoilpapàqualcheannofa,perchéneisuoiocchialfuneralenonavevotrovatodisperazione,maqualcosadidiverso.Midicedinoncensurarenulladellamiaumanità.Intantoscoppialapandemia.EscelaletteradiCarrónsulCorriereelaleggotuttad’unfiatocambiandoilsoggetto:anzichélapandemia,lamalattiadipapà.Neparloconqualcheamicochemidicechenontroveròunarispostaaquellochestasuccedendo,maavròunacompagnia.Ancoranoncapisco.Neigiornisuccessivi,looperano,edopoqualchemiglioramentoiniziaapeggiorare.MichiamaFederica,un’amicadellaScuoladicomunità,emidicedipregareeaffidarmi.Lerispondochenonciriescoeleirilancia:«RecitiamoinsiemeilRosario,dadomanialle18.30».Papàsiaggrava.Federicamiscrive:«InvitiamotuttigliamicidellaScuoladicomunitàapregare».Inquestoperiodocambiatutto.Lapandemiaciimpediscepersinodiandareatrovarlo,perchéancheluiprendeilCovid.OgnunodacasapropriasicollegaperilRosario,siamocircaunadecina.Iniziamoametàaprileesenzasaltareungiornocontinuiamofinoal3giugno,giornodelfuneraledipapà.LasecondadomenicadimaggiovadoalSacroMonteemiaccorgochehomoltecosepercuiringraziareilSignoreperquellochestaaccadendo.Ilmiosguardocambia,sullamalattiadipapà,sullasituazioneesullamiavita.Nonègrazieaunragionamentochericomincioatirareilfiatoeaesserelieto,aringraziare,maperunaprecisacompagnia,propriocomedicevaCarrón.HosperimentatounAvvenimentodelqualefaròmemoriatuttalavita. Dario,Varese «IosoaChivogliodarelamiavita» Sonounneolaureatoehodecisodichiederel’iscrizioneallaFraternità.Èunperiodoincuimoltideipianiedelleideecheavevosulmiofuturosonostatiscombinatidallapandemia.Avreivolutotrovarelavorosubito,lanciarminelmondo“deigrandi”,iniziareametteredapartequalchesoldoecosìfinalmentepoterchiedereallamiamorosadisposarmi.Purtroppo,però,acausadelCovidrisultamoltodifficileinserirsiinaziendaeormaidatremesipassolemiegiornatenavigandosuinternetallaricercadiqualcheoffertadecente.Ildistaccodall’università,poi,nonèstatosemplicecomeimmaginavo:hoscopertodiaveremoltimenoamicidiquantocredessi,maqualcunoverosì;hoiniziatounanuovaScuoladicomunità,masuZoomnonèfacilestringererapportieviverelacomunità.Insomma,dentrotuttaquestaincertezzasulfuturoesuirapporti,hodecisodiiscrivermi;infatti,traitantipuntiinterrogativic’èancheunenormepuntoesclamativo:iosoaChivogliodarelamiavita!Scrivoperraccontaredellostuporechemihapresoleggendoitestipropostiainuoviiscritti.Hosentitoinfattiunatenerezzaenormeneimieiconfrontidapartedelmovimento.Doveesisteunpostocheabbiacosìacuoreilmiocompimento?L’utilizzodeldenarocomestrumentodieducazioneallapovertà;ilrichiamoasostenersispiritualmenteematerialmente;l’insistenzasuunaconcezionemissionariadellavita...Insomma,tuttoquestoètalmentebelloecorrispondentechemifadesiderarediaderireinmanierapienaedefinitivaaquestacompagnia.Èparadossalepensarecheperilmondoleregolecorrispondonoinqualchemodoaunaformadilimitazione,mentrel’adesioneallaregoladelmovimentomifasentirelietoelibero.Dopoaverlettoquestitesti,hochiestosubitoallamiamorosaeadalcunicariamici,concuilaseraprecedenteavevoavvertitounasortadiariditàedistanza,dipoterlirileggereinsieme,inmododapotercirichiamareaquellatensionedivita.Hoprovatounaenormegratitudineperquestoimmeritatissimodonocheèlachiamataallavitacristianaall’internodellaChiesaeinparticolaremedianteilcarismadelnostromovimento. Marco

Iseminarionlineeilmatrimoniodell’amico QuandoèscoppiatoilCoronavirusabbiamoiniziatoatrovarciognigiornoamezzogiornoadirel’AngelussuZoomconunadecinadifamiglie,eseguirelaprovocazionedellaletteradiCarrón,chepernoièstatalaspintaadire“sì”aquestecircostanze.Eora,dopoduemesi,possodirechesiamopiùcerticheCristononcimolla.All’istitutodiricercadovelavorohoiniziatoaproporredifareiseminarionline,perpermettereatuttidipartecipare.Poihospintoacontinuareafarli,eaimieicolleghidicevochequestomomentopotevaessereancheun’occasionedifarparlare“alnostroistituto”gentedaaltrepartidelmondo,cheinaltrimomentiavrebbefattofaticaavenireatrovarci.Dopoqualchesettimana,ildirettoremihachiestodiparlarediquestaesperienzaall’incontromensile,dicendomicheglialtriistitutid’Europaciinvidianoperchénoiavevamocontinuatoafareiseminari,mentretuttoilrestoerafermo.Allafinedelmiointervento,imieicolleghihannoiniziatoascrivermi,chiperchiederecomefareconiproprifigli,chiperringraziarmiperchéeralaprimavoltacheconilmiointerventosentivachel’istitutoera“uno”,enondivisoinduepartitralenazionidacuiècomposto.Cosamihapermessodiviverefinoinfondoquestoperiodo?LostessoAvvenimentochehovistoqualchesettimanafaquandodueamicisisonosposati,inunachiesadovec’eranosololoro,ilprete,igenitoridilei.AbbiamoassistitosuZoomaunacerimoniadovel’unicacosaatemaerail“sì”aCristodiquestiamicinellaformadelmatrimonio.Lasera,lafesta(sempresuZoom)eradavverounafesta,nonunmomentopercercaredisopperirealfattochenonpotevamoesserelì. Letterafirmata

LaMacerata-Loretovissutadacasa Hoilcuorechemiscoppiadallagioia,comeogniannoquandoarrivoaLoreto.Hotrovatopercasoillibrettodelpellegrinaggiodell’annoscorso.DopolavegliadipreghierasuTV2000hocontinuatoilmiocamminonotturnoconillibretto,seguendoilRosario,lepreghiereeicanti.Hopensatoatuttigliamicicheognivoltafannoilcamminoconme,lisentivovicini.Horicordatotuttelepersonecheportonelcuore;misonorivistaintutteletappe,miparevaveramentedifareilpercorso,apartelamancanzadellafaticafisica.Misonostupitaperchélanotteèpassatavelocissima.Hoconclusotuttoesonoandataalettoalle8,alleggeritadeitantiaffanniepreoccupazioni,dopochelehomessetuttenelleSuemani.Veramentelapreghieraèilgestochetipermettedistarenell’abbracciodiCristo,laposizionepiùveradifronteaDio.Ladomenica,CorpusDomini,sonoandataamessa,inchiesanonc’erapiùposto,saremostateunaquarantinadipersonerimastefuorisulsagratoeperlescale,mantenendoerispettandoledovutedistanze.AlmomentodellaComunionehopassatounabottigliettadisaponeperlemaniachimistavavicinoehodettodifarlagirare.TuttiselasonoscambiatapersanificarsieprendereGesù.MièvenutoinmentechemimancavailmomentodellaMessaallostadio,mahovissutoanchequella,ehofattoesperienza,grazieaunasempliceebanalebottiglietta,deigestidicondivisioneeaiutoreciproco,unsemplicegestodiamicizia,chedisolitoviviamoancheduranteilcamminoversoLoreto.Unaragazzaaccantoame,primadiaccostarsiall’Eucaristiasièmessaapiangere;chissàdentrocosaaveva.Abbiamotuttiunbisognodiimpossibile.Hopensatoall’ultimotragittoprimadell’arrivoallaSantaCasaquando,stremati,laMadonnacivieneincontro,ciincoraggiaecisaluta.Anchequest’annohovissutoildonodelpellegrinaggioMacerata-Loreto.Siamopellegrinisempre,inognimomentodellavita,inognicircostanza. Roberta,Firenze Lacameradeimieifigli QuiinBrasilelescuolesonochiuse,comeintantiPaesi.Ameèsembratoquasiuninferno.Seseiunamadre,conoscila“pace”dellascuola.Peròhoiniziatoachiedermiachecosaservalascuola.Èundeposito?Èunpostodovefacciostareimieibambinimentrevadoallavoro?Certocheno.Pensarechel’educazioneètantoimportantequantoilmioessereeducatadalmovimento,miinsegnaadapprezzareancoradipiùlascuola.Hocominciatoascoprirecheanch’iodevoessereprotagonistainquestoaspettodifronteaimieitrefigli.Nonsonolaloroinsegnanteenonhointenzionedi“farelascuola”acasa.Malorosonosempreaguardarmi.Èunasfidaenorme.Peresempio:homostratoloroquantosiabellalastanzaquandolamattinarifaiillettoemettiinordine.Eoralofannotuttiigiorni,primadicolazione.HodovutocomprareunnuovocoprilettoperMiguelcomeincentivo…Masonopiccoligesticheloroimparano,concuisonoeducatiavivereinmodopiùbelloanchenellalorocamera. Elizabeth,RiodeJaneiro(Brasile)